Uncategorized

Violentlysad.

“Violento” è un aggettivo usato a sproposito, che mi fa sorridere e scuotere la testa con rassegnazione. Un po’ come “scostumato”, “egoista” o “insensibile”. Sempre perché le parole non vengono usate mai nell’accezione giusta, reale, originaria, che dovrebbero conservare.
Per me, violente sono le parole, violenti sono gli affetti, le emozioni, violenta è la solitudine – soprattutto – violenta è la fame. Onestamente, tutto quello che mi può succedere se mi dai uno schiaffo è che mi fai un piacere.

Since i met you
this small town hasn’t got room
for my big feelings

Violently happy
come calm me down
before i get into trouble

Violently happy
overemotional

Violently happy
i’ll get into trouble
real soon
if you don’t get here
baby

Annunci
Standard

3 thoughts on “Violentlysad.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...