Uncategorized

Diffusione.

Io non sono niente e divento tutto ciò che mi tocca.

Sono una canna al vento.

“Io sono un’antologia.
Scrivo così diversamente
che, poco o molto il valore
dei poemi, nessuno direbbe
che il poeta è uno solamente.

Così dev’essere – chiunque
può essere uno perché lo è.
Il poeta dev’essere
più di uno, per potere
(…)

Poi per sé il poeta
deve anch’essere poeta.
Se egli non ha la completa
diversità
non è poeta, è solo qualcuno…

Io, grazie a Dio, non ho
nessuna individualità.
Sono come il mondo.”

F.P.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...