Uncategorized

Privativo – cap. ciclico.

Vivere non mi è concesso. L’amore, gli abbracci, i baci, le gambe che si intrecciano, gli sguardi compiaciuti, i sorrisi. Non sono per me. E’ per me la lama che affonda nella pelle, è per me mangiare fino ad avere disgusto di me, è per me sporcare il pavimento di vomito, è per me privarmi della vita mentre tu ridi, fai l’amore, abbracci, baci, sorridi, dici, fai con qualcun altro ciò che dicevi di voler fare con me.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...