Uncategorized

Cerco un gesto naturale.

Mi allargo, prendo spazio, metto carne tra me e il mondo.
Mi delimito. Prendo forma e confini.
Creo un orizzonte, entro il quale esistere, oltre il quale non andare.
Io ci sono, esisto, mi tocco, mi abbraccio.
Controllo secrezioni, sangue e battiti.
Verifico e prendo nota.
Vorrei poterlo fare al ritmo del mio respiro,
accarezzando la pelle senza doverla graffiare
per accertarmi della sua reattività.
https://www.youtube.com/watch?v=0l_e0TO28dg

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...