Uncategorized

Punto luce.

Io sono certa che vi sia ancora qualcosa di vivo in me, e il dolore che provo nel venire per l’ennesima volta scartata e messa da parte me ne è testimone. Io voglio che oltre a questo dolore possa tornare la mia persona, la mia voglia di scrivere, la mia voglia di far ridere, la mia voglia di creare, di pensare, di fare. La paura, la malattia, il dolore cronico, gli abusi, i traumi, le delusioni, non possono avermi davvero uccisa. Io sono certa che ci sia qualcosa ma non so più come farlo uscire. Io non ne sono veramente certa, ma in questo istante sento che qualcosa c’è. Ma sono certa che da sola non riuscirò a fare altro che lasciarmi andare. Vorrei avere ogni giorno la sfacciataggine e l’ostinazione di chi chiede aiuto fino a che non gli viene adeguatamente dato, vorrei sapermi prendere quello che davvero dovrebbe spettarmi, perché chiunque se lo porta addosso con naturalezza mentre a me, a chiederlo, quasi sembra di rubare.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...